Il Blu: Il Colore del Successo nella Moda Maschile

Il Blu: Il Colore del Successo nella Moda Maschile - IlVaporetto.com

Il blu, simbolo di calma, tranquillità ed equilibrio, si è affermato come il colore preferito dell’uomo moderno, superando il classico nero. La sua versatilità e timeless appeal lo rendono un must-have in una varietà di contesti, dal casual al formale, dal leisurewear allo sportswear.

Il Trionfo del Blu a Pitti Uomo 106

Durante l’evento di Pitti Uomo 106, molte aziende esaltano il blu come il “nuovo nero”. La Pantone, azienda specializzata nei colori, lo descrive come un segno di stabilità e necessità di adattarsi a un mondo in continua evoluzione. Il blu diventa così il colore che trasmette costanza e fiducia, adattandosi a diverse sfumature e texture per creare stili unici e distintivi.

Le Tendenze del Blu nella Moda Maschile Primavera/Estate 2025

La moda maschile per la Primavera/Estate 2025 abbraccia una variegata tavolozza di blu, spaziando dal navy al petrolio, dal blu Riviera al blue-black. Questo colore si declina su completi in lino e cotone, giacche ultra-light in tela cotoniera e camicie in blu cielo. Lo stile casual e quello formale si fondono attraverso capi come blazer leggeri e eleganti completi da cerimonia in lino e seta jacquard, arricchiti da dettagli raffinati come colletti alla coreana e bottoni nascosti.

Il denim, tessuto iconico, ritorna protagonista con lavaggi ricercati, effetti custom-made e modelli supersoft ottenuti da operazioni di recycling e upcycling. L’indigo si reinventa in nuove interpretazioni, tra délavé e trattamenti eco-friendly provenienti dal Giappone, offrendo capi di abbigliamento dal fascino contemporaneo e sostenibile.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *