Il debutto di Zlatan Ibrahimovic come dirigente del Milan

Il debutto di Zlatan Ibrahimovic come dirigente del Milan - IlVaporetto.com

Nella sua prima conferenza stampa come dirigente del Milan, Zlatan Ibrahimovic introduce la stagione 2024/25, proponendo un’innovativa prospettiva per la squadra rossonera, caratterizzata da un gioco dominante e avvincente. L’ex attaccante svedese assume un ruolo chiave nell’assetto societario, annunciando anche Paulo Fonseca come nuova guida tecnica della squadra e accennando alla possibile acquisizione di Joshua Zirkzee.

L’impatto di Ibrahimovic nel ruolo dirigenziale

Durante l’incontro con i media, Ibrahimovic condivide il suo entusiasmo per il nuovo incarico, sottolineando l’importanza di un progetto vincente per il Milan. Riflettendo sulla sua rapida transizione da calciatore a dirigente, sottolinea l’importanza della determinazione e dell’ambizione nel perseguire obiettivi di eccellenza. Collaborando con figure chiave come Gerry Cardinale, l’ex attaccante si impegna a contribuire attivamente alla crescita e alla competitività della squadra rossonera.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *