La Quattordicesima: Bonus Estivo per Lavoratori e Pensionati

La Quattordicesima: Bonus Estivo per Lavoratori e Pensionati - IlVaporetto.com

Introduzione
Con l’estate alle porte, i lavoratori dipendenti e i pensionati italiani non vedono l’ora di ricevere la tanto attesa quattordicesima. Questo bonus aggiuntivo rappresenta un momento importante per molte famiglie italiane, ma cosa c’è da sapere su di essa?

Cos’è la Quattordicesima
La quattordicesima è un’ulteriore mensilità retributiva che viene erogata tra giugno e luglio, sia in busta paga per i lavoratori dipendenti che nel cedolino pensione per i pensionati. Si tratta di un sostegno economico significativo che viene accolto con gratitudine da coloro che ne hanno diritto.

A Chi Spetta la Quattordicesima
La quattordicesima spetta principalmente ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Nel caso dei lavoratori dipendenti, non è garantita a tutti, ma solo a specifiche categorie in base al contratto di lavoro, come ad esempio Ccnl terziario, commercio e turismo, alimentare, chimica, pulizie e multiservizi, autotrasporti e logistica. Per quanto riguarda i pensionati, l’Inps specifica che hanno diritto a questo bonus coloro che percepiscono uno o più trattamenti pensionistici a carico dell’assicurazione Generale Obbligatoria e delle forme sostitutive, esclusive ed esonerative.

La quattordicesima viene erogata anche ai pensionati di almeno 64 anni con un reddito complessivo non superiore a due volte il trattamento minimo annuo del Fondo Lavoratori Dipendenti. Tuttavia, esiste una clausola di salvaguardia che prevede la corresponsione dell’importo anche a coloro il cui reddito complessivo individuale annuo superi leggermente questo limite, ma rimanga entro determinati parametri.

Per i pensionati, il pagamento della quattordicesima avviene d’ufficio, sulla base dei redditi degli anni precedenti. Mentre per i lavoratori dipendenti, essendo considerata una retribuzione differita, la quattordicesima matura mensilmente e viene corrisposta in un’unica soluzione, di solito nel periodo compreso tra il 1° luglio e il 30 giugno dell’anno di pagamento.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *