Segnali di apertura al dialogo

Segnali di apertura al dialogo - IlVaporetto.com

Le parole del presidente Casini e l’ottimismo di Luigi De Siervo

All’uscita dall’incontro con il ministro Abodi, il presidente Casini e l’ad della Lega Serie A, Luigi De Siervo, si esprimono in ottica costruttiva riguardo alle posizioni della Lega nei confronti dell’Authority. Casini sottolinea la volontà di mitigare la situazione attraverso un confronto proficuo, auspicando la nascita di un percorso condiviso tra le due parti. De Siervo, a margine dell’arrivo della Coppa Italia alla stazione Termini a Roma, ribadisce la necessità di un confronto costruttivo come richiesto dalla Serie A.

Unità e chiarimenti all’interno della Lega Serie A

La coesione ritrovata dopo la vicenda delle sfiducie

De Siervo affronta il tema delle sfiducie tra i club verso Casini, dichiarando che la questione è stata chiarita e che i protagonisti hanno avuto l’opportunità di spiegare eventuali fraintendimenti. L’ad sottolinea con fermezza l’unità della Lega Serie A, confermando che l’unità è sempre stata un punto fermo all’interno dell’organizzazione. La situazione di tensione appare dunque superata, lasciando spazio a un clima di collaborazione e coesione tra i club.

La Coppa Italia come vetrina di successo per il calcio italiano

Un evento sempre più protagonista nel panorama calcistico

De Siervo esprime soddisfazione per il successo crescente della Coppa Italia, definendola ormai un evento di rilievo nel panorama calcistico italiano. L’ad sottolinea l’importanza dei risultati ottenuti in Italia e in Europa dall’Atalanta, riconoscendo alla competizione un ruolo di vetrina fondamentale per i club partecipanti. Con prospettive positive anche per il futuro, De Siervo anticipa il coinvolgimento dell’Atalanta nella nuova Supercoppa Italiana, confermando il ruolo sempre più centrale che la Coppa Italia ha assunto nell’ambito calcistico nazionale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *