Un brutale attacco a casa di Roberto Baggio durante gli Europei Italia-Spagna

Un brutale attacco a casa di Roberto Baggio durante gli Europei Italia-Spagna - IlVaporetto.com

La rapina a casa di Roberto Baggio durante la partita degli Europei Italia-Spagna ha scosso Altavilla Vicentina. I dettagli del violento assalto sono ancora in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri. Una banda armata, composta da almeno cinque individui, ha fatto irruzione nella villa del celebre calciatore mentre si trovava in casa con la sua famiglia. Baggio avrebbe tentato di opporsi ai malviventi, ma uno di loro lo ha colpito in testa con la culatta di una pistola.

Il dramma prosegue con la famiglia Baggio rinchiusa in una stanza mentre i balordi mettevano a soqquadro la residenza alla ricerca di denaro e oggetti di valore. È stato lo stesso calciatore a dare l’allarme, riuscendo a rompere la porta e a mettersi in contatto con i carabinieri. Successivamente, Baggio è stato trasportato al vicino pronto soccorso di Arzignano, dove ha ricevuto alcuni punti di sutura per le ferite riportate.

La solidarietà per Roberto Baggio

L’intera comunità di Altavilla Vicentina si è stretta intorno a Roberto Baggio e alla sua famiglia in segno di solidarietà. Il gesto vile e violento subito dal noto ex calciatore ha scosso profondamente tutti gli abitanti del luogo, che si sono mobilitati per offrire conforto e sostegno alla famiglia Baggio in questo momento di difficoltà. Le autorità competenti hanno avviato le indagini per individuare e catturare i responsabili di questa brutale rapina, nella speranza di far giustizia e di garantire la sicurezza di tutti i cittadini.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *