Un draft NBA speciale: Bronny James ai Lakers

Un draft NBA speciale: Bronny James ai Lakers - IlVaporetto.com

Nel secondo giro del Draft NBA 2024, Bronny James diventa il centro dell’attenzione. Il figlio d’arte, dopo aver minacciato di trasferirsi in Australia se selezionato da altri club, viene scelto con il numero 55 e giocherà accanto a LeBron nei Lakers.

Il sogno di Bronny James si avvera

Bronny James, figlio di LeBron, è stato il grande protagonista del secondo turno del Draft NBA 2024. Dopo aver annunciato la sua intenzione di trasferirsi in Australia se non selezionato dalla squadra desiderata, viene scelto dai Los Angeles Lakers con il numero 55. A soli 19 anni, torna al basket dopo un grave problema cardiaco e diventa eleggibile per il Draft, coronando così il sogno di giocare con suo padre LeBron James. Questa scelta rende i Lakers la prima coppia padre-figlio nella storia della NBA, creando un’emozione unica e tanta attesa per la prossima stagione.

Il secondo giro del Draft e le altre selezioni

Durante il secondo giro del Draft NBA 2024, si registrano alcune scelte interessanti. Gli Spurs puntano su Juan Nunez dall’Ulm mentre gli Hawks scelgono Nikola Djurisic dalla Mega. Altri giocatori europei vengono selezionati come Bobi Klintman dai Pistons e Nikola Djurisic dagli Hawks. La serata prosegue con diverse selezioni fino alla chiamata unica di Bronny James da parte dei Lakers, rendendo questa edizione del Draft memorabile per i fan di basket di tutto il mondo.

Le scelte del Draft e l’attesa per la nuova stagione

Il Draft NBA 2024 continua con selezioni interessanti come Pelle Larsson ai Miami Heat, Jamal Shead ai Raptors e Enrique Freeman ai Pacers. Le varie squadre completano i loro roster con giovani talenti in vista della nuova stagione, mantenendo alta l’attenzione dei tifosi e creando aspettative per le prossime sfide sul campo. Con le ultime tre chiamate che portano a cinque i francesi selezionati su 58 scelte totali, si chiude un Draft emozionante che lascia il pubblico con la voglia di vedere queste nuove stelle scendere in campo e dimostrare il loro valore.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *