Un percorso musicale attraverso Roma: RomaVision

Un percorso musicale attraverso Roma: RomaVision - IlVaporetto.com

Rivoluzionare i contest musicali

Il contest musicale “RomaVision” si distingue per il suo approccio innovativo nel cercare talenti musicali direttamente nei quartieri di Roma. Lontano dagli studi televisivi, questo progetto ambizioso si propone di scoprire cantanti e gruppi musicali nelle piazze dei rioni e dei quartieri della Capitale, offrendo loro l’opportunità di diventare ambasciatori delle specificità di ogni zona della città.

Un evento che unisce cultura e sport

L’evento prenderà il via a Tor Bella Monaca, Municipio VI, il prossimo sabato 18 maggio presso la sala cinema in via Natale Balbiani. Durante la presentazione di “RomaVision” sarà svelato il programma che culminerà con le serate finali il 27 e 28 settembre. La competizione vedrà la partecipazione di artisti che presenteranno brani originali in lingua italiana, con la possibilità anche di proporre pezzi già editati. Oltre alla musica, il contest abbraccerà anche settori come lo sport e la cultura, offrendo una piattaforma completa per esprimere talento e creatività.

L’organizzazione dietro il progetto

L’evento è stato ideato da Primestudio, un’associazione di promozione sociale affiliata ASI focalizzata sulla diffusione della musica e delle arti sul territorio. L’organizzazione è curata dall’associazione Cives Romanus, con la direzione artistica affidata a Randy Roberts e la direzione organizzativa a Rita De Angelis, responsabile del settore musica per ASI. Questa iniziativa promette di sollevare il volume della musica nella Capitale, con il supporto del Presidente di ASI Claudio Barbaro e del Presidente del Municipio Nicola Franco, entrambi presenti alla conferenza stampa di presentazione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *