Un prestito di eccellenza per la nazionale di rugby all’Aquila

Un prestito di eccellenza per la nazionale di rugby all'Aquila - IlVaporetto.com

La città de L’Aquila e lo stadio ‘Fattori’: nuove mete della nazionale di rugby per i prossimi tre anni

L’entusiasmo di Marzio Innocenti per la scelta dell’Aquila come sede di preparazione della nazionale di rugby

Marzio Innocenti, presidente Fir, celebra l’Aquila come location perfetta per la preparazione della nazionale di rugby. Una scelta dettata non solo dal clima fresco e ideale, ma anche dall’importanza che la città aquilana attribuisce a questo sport.

Il valore aggiunto della passione rugbistica aquilana

L’Aquila si è distinta negli ultimi anni per l’entusiasmo e il supporto mostrato in occasione di eventi internazionali di rugby. La città dimostra di avere a cuore questo sport e di desiderare il ritorno di competizioni di alto livello sul proprio territorio. Marzio Innocenti evidenzia il forte impegno della Federazione nel riportare l’Aquila al centro delle attenzioni rugbistiche e incita la comunità locale a collaborare affinché il rugby di élite diventi una presenza costante nella vita cittadina.

Una partnership che porta il grande sport in Abruzzo

L’accordo siglato include non solo sessioni di allenamento ma anche l’organizzazione di camp estivi che coinvolgeranno altre strutture sportive regionali. L’interesse manifestato dalla Regione Abruzzo per queste collaborazioni e convenzioni conferma la volontà di portare il grande sport in questa terra, garantendo opportunità di crescita e visibilità a livello nazionale e internazionale. Una partnership che promette di portare benefici reciproci e di alimentare la passione per il rugby in tutta la regione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *