Un titolo medio-lungo, diretto, con focus e parole chiave:

Un titolo medio-lungo, diretto, con focus e parole chiave: - IlVaporetto.com

Roma-Genoa: Decisiva zuccata di Lukaku per la Roma, situazione Champions League in bilico

PANORAMICA

La Roma si aggiudica la vittoria per 1-0 contro il Genoa all’ultimo match casalingo della stagione di Serie A, allontanando definitivamente la Lazio dalla classifica e conquistando il sesto posto che potrebbe significare la qualificazione alla prossima Champions League, con l’aiuto dell’Atalanta in Europa League. La partita è stata priva di grandi emozioni fino alla zampata vincente di Lukaku al 79′, nonostante l’espulsione di Paredes per proteste. De Rossi torna al successo dopo tre partite e ora tiferà per l’Atalanta nella finale di Europa League per poter accedere alla massima competizione europea.

LA PARTITA

Il match tra Roma e Genoa inizia con ritmi piuttosto blandi e poche emozioni. La prima occasione capita a Baldanzi al 23′, ma il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella ripresa i ritmi si alzano leggermente con la Roma che prova a colpire la porta avversaria più volte. Lukaku, non brillante per gran parte della partita, segna il gol del vantaggio al 79′ con un’incornata perfetta su assist di El Shaarawy. Nonostante l’espulsione di Paredes, la Roma tiene il risultato e Svilar si mette in mostra con una grande parata nei minuti di recupero.

LE PAGELLE

Lukaku ottiene un voto di 6,5 grazie alla zampata decisiva, mentre Baldanzi si attesta su un 6 per aver dato brio alla manovra giallorossa. Angelino sfiora il 6,5, sempre vivace e partecipe, mentre De Winter si ferma a un 6 per la prestazione fino al fatidico duello perso con Lukaku. Badelj è l’anima in campo con un 6,5, garantendo corsa e determinazione alla squadra.

IL TABELLINO

Il risultato finale di Roma-Genoa è di 1-0, con la formazione giallorossa che schiera una formazione 4-3-2-1, evidenziando buone prestazioni sottoporta e una difesa solida. Lukaku risulta decisivo con la rete mentre Paredes si guadagna un’ammonizione e l’espulsione diretta.

LE STATISTICHE

Le statistiche della partita rivelano che Lukaku è uno dei giocatori con più reti alla sua prima stagione con la Roma, mentre la vittoria casalinga è un punto di forza della squadra giallorossa. Contro il Genoa, Lukaku ha segnato sette reti, dimostrandosi efficace contro questa squadra. Stephan El Shaarawy ha preso parte a cinque reti contro il Genoa, mostrando un’affinità particolare. Leandro Paredes ha ricevuto più cartellini rossi nell’ultima stagione di Serie A, mentre Pellegrini ha superato le 250 presenze in campionato. Milan Badelj ha giocato la sua 250ª partita in Serie A.

Ingrandisci il focus sulla partita tra Roma e Genoa, con la decisiva zuccata di Lukaku e il cammino verso la Champions League che si fa sempre più vicino.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *