Un’analisi sulle prospettive demografiche dei giovani italiani

Un'analisi sulle prospettive demografiche dei giovani italiani - IlVaporetto.com

Il panorama demografico in Italia

La popolazione residente in Italia è invecchiata progressivamente, mentre la presenza dei giovani è in calo. Secondo l’indagine dell’Istat sui bambini e ragazzi del 2023, a gennaio 2024 i residenti tra gli 11 e i 19 anni sono 5.144.171, pari all’8,7% della popolazione. Al contempo, i dati di Eurostat per l’Ue27 evidenziano che la quota di giovani in questa fascia di età rappresenta il 9,5% della popolazione.

Possibili segnali di ripresa demografica

Nonostante il quadro demografico attuale, i giovani intervistati nell’ambito del report Istat mostrano un’apertura verso una possibile ripresa demografica. La maggior parte di loro pensa al futuro in coppia e considera il matrimonio come un’opzione. Inoltre, il 69,4% desidera avere figli, con solo l’8,8% che opterebbe per un figlio unico e il 18,2% che pensa a tre o più figli. Questa propensione è ancora più evidente tra gli stranieri, con il 20,5% che auspica avere tre figli o più. Tuttavia, non mancano le preoccupazioni, poiché il 34% dei giovani esprime il desiderio di vivere all’estero in futuro.

Variazioni nei desideri riproduttivi delle nuove generazioni

Il report mette in luce che mentre la maggioranza dei giovani manifesta il desiderio di avere figli, vi è anche una percentuale significativa di ragazze che non vuole figli o ne desidera soltanto uno . Il basso tasso di fecondità in Italia, attestato a 1,2 figli per donna nel 2023, ha portato a un declino delle nascite, nonostante gli sforzi per contrastare questa tendenza. Inoltre, emerge che tra i giovani tra gli 11 e i 19 anni, il 69,4% esprime l’intenzione di avere figli, il 21,8% è indeciso e l’8,7% non ne vuole. Le ragazze mostrano una maggiore incertezza rispetto ai ragazzi, con il 10,3% che non desidera figli e il 20,7% che pensa a tre o più figli, una percentuale superiore a quella dei ragazzi . Sia tra italiani che tra stranieri, le ragazze esprimono un desiderio maggiore di avere figli.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *